• Instagram
  • Vimeo
  • Facebook
  • Pinterest

STORE

Open call for artists: Collage & Photography

After the success of issue zero, we are happy to announce that the first issue of Collazine will soon be available! Each issue explores...

La call for artists di Collazine per il World Collage Day 2021

Chi c’è dietro a un collage? Come nascono quelle scene immaginarie?

Collazine's open call for collages

In partnership with Rapso Magazine, Collazine launches its first call for artists! what to send: 2 Collages (unpublished, on any...

#collazine: Intervista a Rhed Fawell

Mi piace essere guidata dai materiali e dal processo. Il collage sembra inclinarsi naturalmente verso il giocoso e l'imprevisto.

#collazine: Intervista a Twiggy Boyer

Le fotografie trovate sono la mia principale fonte d'ispirazione. Compro e raggruppo fotografie che rappresentano un ricordo o un'esperienza

#collazine: Intervista a Stefano Cottarelli

Il mio consiglio è di approcciare al collage in modo liberatorio, di seguire le proprie emozioni e di trasportarle dalla mente alla carta.

#collazine: Intervista a Juan Carlos Aguado Ruiz

Prova, crea, condividi, mostra il tuo lavoro, innamorati, vai sempre avanti.

#collazine: Intervista a Laurence Briat

Il collage è arrivato in modo molto naturale nel mio lavoro. Mi piace de-costruire e frammentare le immagini, per ricostruirle a modo mio.

#collazine: Intervista a Arantxa Rueda

Il collage per me è come una meditazione che mi aiuta a rilassarmi, divertirmi e disconnettermi.

#collazine: Intervista a Sonia Otero

La cosa più importante è divertirsi e non aver paura di sbagliare o di non ottenere i risultati attesi nelle prime opere.

#collazine: Intervista a Dorothee Mesander

Ci sono sempre tempo e opportunità lungo la strada, quando hai bisogno o ti senti pronto, per ulteriori ricerche e sviluppi.

#collazine: Intervista a Bruma Art Club

Ciò che mi è sempre piaciuto del collage è quello di poter mescolare immagini diverse, diversi "mondi".

BLOG

call for artists

Collazine n°1: Collage & Photograpy

collage art zine

Collazine è un progetto indipendente dedicato al mondo del collage e ispirato dai sui protagonisti. Max Ernst disse: “Non è la colla che fa il collage”. Infatti, sopra i residui collosi esiste un mondo: una comunità di artisti piena di storie e immaginari, una realtà creativa partecipativa, autentica e libera di esprimersi con svariate tecniche e materiali. Collazine vuole raccontare cosa significa fare collage nelle sue più diverse sperimentazioni. Dagli esempi dei precursori alle opere degli artisti e collettivi contemporanei, Collazine si impegna a far conoscere - e anche riconoscere - il valore del collage in quanto tecnica artistica.

Collazine is an independent project dedicated to the world of collage and inspired by its protagonists. Mark Ernst once said: “It’s not the glue that makes the collage”. In fact, above the gluey residue lies another world: a community of artists, full of stories and imagination, a participatory creative space, authentic and free to express itself with various techniques and materials. Collazine wants to tell what it means to make collage through diverse experimentation. From the examples from the past to the works of contemporary artists and collectives, Collazine strives to raise awareness about the art of collage, recognizing its value as an artistic technique.

© 2014-2021