• Rapso

Chrysaora di Ma Femme est Morte è una paralisi d'amore.



Il 10 settembre esce Chrysaora, primo singolo di Ma Femme est Morte che anticipa il concept album ANMLS out il 2 ottobre. Ballad raffinata d'ispirazione vintage, impreziosita da delicate cascate di synth e di chitarra elettrica, racconta le difficoltà di comunicazione in una paralisi d'amore in una relazione in bilico tra la necessità di separazione e la voglia di ritrovarsi.


Interamente autoprodotto con la collaborazione di Rapso, il singolo è stato registrato presso l'Echo Chamber Studio di Latina. La ballad si apre con chitarre riverberate accompagnano la voce fino all'orecchiabile ritornello. Basso e batteria si inseriscono a turno, in punta di piedi, trascinando poco alla volta l'arrangiamento verso territori più elettrici, fino alla chiusura ciclica, come la natura del rapporto tra le due protagoniste.


Il video che accompagna il brano è diretto da Daria Giovannetti (GIUDA Studio) ed è girato a Lanzarote. La canzone viene cullata dalle onde del mare fino ad infrangersi sui caldi toni terrosi dell'isola, accompagnando il brano attraverso un viaggio introspettivo.



Ma Femme est Morte è un progetto di Eleonora Capodiferro nato con l'album autoprodotto Ramblings of a Twisted Mind About to Collapse pubblicato su Soundcloud nel 2017, un LP ispirato a sonorità vicine all'anti-folk e al cantautorato lo-fi. Chrysaora è il singolo che anticipa l'allontanamento dalle sonorità minimaliste del lavoro precedente, aprendo ad arrangiamenti più complessi ed eleganti.


Progetto e art direction: Eleonora Capodiferro


Per presalvare il singolo su Spotify clicca qui!

Join us*

*if you see things in a different way...

Let's be creative together. Please share your CV/Portfolio using the fields below.

arrow&v

Your request has been sent!

 

ISSN 2724-0460

©2020 di Associazione Culturale Menti Colorate