• Alice De Giorgi

Instagram e coronavirus: 5+1 profili seriali in quarantena

Una sera di metà marzo mi trovavo di fronte all’ennesimo profilo Instagram a tema scarpe, interrogandomi sull’esistenza di profili tematici su ogni cosa, quando mi sono imbattuta nella novità che avrebbe aperto nuovi orizzonti della serialità su Instagram.


Prima di cominciare occorre chiarire il concetto di “serialità”:

La corrente dei “seriali” su Instagram si impegna a raccogliere piccoli dettagli della quotidianità e a dedicare loro profili monotematici, con particolare interesse nei confronti degli oggetti meno nobili.

La galassia dei profili seriali italiani è talmente vasta che definirla in poche righe sarebbe una impresa impossibile.

Per chi non avesse mai avuto il piacere di imbattersi in un profilo di questo tipo, una buona partenza può essere @another_cent, l’instancabile accumulatore di monetine, @lucidimerda, romantico raccoglitore di panorami suggestivi, o @gomiti_secchi, esponente illustre della frangia più hardcore.



Proprio quando sembrava che il punto di saturazione fosse vicino, l’incontro tra Instagram e Coronavirus ha prodotto imprese seriali inedite e di alto livello, che dicono molto di noi e di come stiamo affrontando la quarantena.


Profili seriali a tema Covid-19, la mia Top Five:


1. @gambeincrociatenel

@gambeincrociatenel invita a condividere uno scatto delle proprie gambe in modalità quarantena, ovvero abbandonate sul divano.

Premio questo profilo per il sottile equilibrio tra allure fetish-amatoriale e realismo.



2. @quarantena_fashionweek

Il baluardo dello stile italiano al tempo del coronavirus. Fil rouge di ogni scatto è l’innata classe e dignità dell’italiano medio, anche tra le mura domestiche.

Chiunque può diventare ambasciatore del buon gusto e raggiungere la fama, basta indossare la propria tovaglia preferita e ammiccare con convinzione.



3. @autocertificazioni_illustrate

L’ambizione realizzata di ogni profilo seriale: diventare arte. L’A4 stampato diventa il connettore di arte figurativa, astratta e concettuale, una impresa di enorme rilevanza, destinata a lasciare il segno.



4. @ricreare_copertine_degli_album

La creatività per evadere dalla noia. Ricreare la copertina di un album dei Joy Division con dei laccetti in fil di ferro può elevarsi a forma d’arte? Non conosco la risposta, ma l’esperimento sembra funzionare a meraviglia.



5. @libreria_sfondo_skype

La frontiera estrema della serialità su Instagram. La galleria mostra le migliori librerie alle spalle dei personaggi di punta impegnati in un collegamento televisivo. Si potrebbe scorgere una vena di satira sul cliché della libreria per apparire intellettuali, ma trovare un senso a un profilo seriale è una forzatura che non mi sento di portare avanti.




+1. @bollettino_grafico

Affascinante esperimento di data visualization, perché quando un grafico è bravo, anche i numeri diventano arte.


arrow&v

Your request has been sent!

 

ISSN 2724-0460

©2020 di Associazione Culturale Menti Colorate